D&A- Designer and Agents | Mug Magazine | Fashion, Design, Lifestyle and more...
653
single,single-post,postid-653,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-3.2.1,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive

D&A- Designer and Agents

DSC_0464Siete stati in piedi tutto il giorno sotto luci violente e avete visto tante merci mondane al punto che gli occhi potrebbero schizzarvi dalle orbite. Un’altra tipica fiera commerciale? Giusto il contrario. Designers & Agents è organizzatrice innovativa di fiere per la promozione della moda nel settore del pret-à-porter emergente e degli accessori. Presente a New York, Los Angeles e Tokyo D&A progetta ogni sua mostra seguendo gli stessi criteri ispiratori e coerenza di progettazione, pur adeguandoli alle necessità di una città e di un mercato particolari. Le mostre di New York, dove si trova la base logistica della D&A, sono incentrate sulla moda femminile, sulla vita urbana e su una sofisticata cultura artistica e di design. Le mostre di L.A. , dove prevale l’influsso di linee unisex più giovani, hanno un tono più casual e semplice. A Tokyo, il laboratorio della D&A presenta modelli sia da donna che da uomo e funge come fucina di idee e tendenze ispirate a stilisti giapponesi e internazionali in un ambiente casual. A prescindere dal contesto, la D&A è impegnata a elevare il livello dell’esperienza e la qualità delle attrattive che offre ai suoi clienti. Nelle tre sedi gli eventi vengono allestiti in ampi spazi ‘loft'(sottotetti di ex fabbriche o magazzini) inondati di luce naturale, con salotti personalizzati pieni di fiori freschi, installazioni d’arte e DJ dal vivo. Le mostre sono progettate con grande fluidità e naturalezza e costituiscono la migliore esperienza d’acquisto possibile. Quando gli acquirenti sono stanchi morti, hanno a disposizione delle occasioni di comfort e di evasione fatti apposta per sollevare lo spirito. Tuttavia l’aspetto più importante delle mostre rimane il loro contenuto. L’obbiettivo delle tre sedi delle mostre è di rimanere attente alle indicazioni del design reale e di evitare marchi che siano troppo di tendenza. Incentrata sulla qualità e non sulla quantità, ogni mostra stagionale è allestita affinché sia nuova e adeguata rispetto al mercato che le compete. A New York come a Los Angeles o Tokyo, l’approccio unico della D&A continua ad ispirare uno scambio creativo tra stilisti e acquirenti, e a   costituire un’esperienza diversa nel mondo delle mostre. Un poliedrico contenitore di comunicazione, attento alla sensibilità del mercato, per dettare tendenze e raccoglierne i segni innovativi: per accompagnare l’industria a comprendere il Fashion come “Total life”.

You’ve been on your feet all day under harsh lights and you’ve seen so much mundane merchandise, that your eyes might just pop out of your head. Another typical tradeshow? Quite the contrary, Designers & Agents is a groundbreaking organizer of fashion forward trade shows for emerging ready-to-wear and accessories. With a presence in New York, Los Angeles, and Tokyo, each D&A show has the same ideology and integrity of design, yet is tailored to the needs of that particular city and market. The New York fairs, the home base of D&A, have a strong emphasis on feminine styling, urban life, and a sophisticated art and design culture. The LA fairs, with a strong influence of younger unisex lines, have a more casual and easy lifestyle feeling. In Tokyo, the D&A Lab features both men’s and women’s fashion design and acts as a laboratory of ideas and trends based on both Japanese and international designers in a casual environment.
No matter which context, D&A is dedicated to raising the level of the experience and the quality of amenities for its clients. In all three locations, the events are staged in loft spaces with lots of natural light, personalized lounges full of fresh flowers, art installations, and live DJs. The shows are designed to naturally flow and provide the best buying experience possible. When the buyers get tired out, there are comfortable escapes that are meant to lift the spirits.
The most important aspect of the shows, however, remains the contents. The goal for all three show locations is to stay focused on real design directions and avoid brands that are too trendy. With a focus on quality not quantity, each season the show is edited to keep it fresh and relevant to its respective market. Whether it be in New York, Los Angeles, or Tokyo, the unique approach of D&A continues to inspire a creative exchange between buyers and designers and reveal a different experience in the trade show business.

designersandagents.com