Dover Street Market London | Mug Magazine | Fashion, Design, Lifestyle and more...
24845
post-template-default,single,single-post,postid-24845,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-3.2.1,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive

Dover Street Market London

Dopo 12 anni al 17-18 di Dover Street, il poliedrico department store firmato Rei Kawakubo si sposta. Da marzo 2016 lo storico edificio dell’architetto Thomas Burberry sito al 18-22 Haymarket ospita i cinque piani dove l’arte si fonde con la moda, creando un’atmosfera di “beautiful chaos”.

L’edificio, risalente al 1912, esternamente è rimasto immutato. Rei Kawakubo ha così voluto preservare ed enfatizzare la costruzione originaria, lasciando soffitti, finestrature e scala centrale totalmente immutati. Spazi comuni e spazi firmati Comme des Garcons sono stato concepiti e disegnati da Rei Kawakubo, è stata invece data totale libertà di progettazione per gli altri brands presenti nello store, che ora occupa oltre 31 mila piedi quadrati (contro i 13 mila del “vecchio” store in Dover Street).

La storica scala interna trapassa i cinque piani dell’edificio regalando emozioni uniche e diverse ad ogni piano: queste emozioni sensoriali vengono arricchite ed enfatizzate dalle opere d’arte che sono veri e proprio temi e regalano differenti sensazioni allo “spettatore”:

Basement: ‘Frankenstein,’ by Catherine Wagner
Ground: Iconic Dover Street Market hut by Rei Kawakubo
1st floor: Gold panelling by Comme des Garçons; Pirosmani wraparound artwork
2nd floor: ‘Metal Dinosaur’ by Rei Kawakubo
3rd floor: Black/white interlocking shapes by Rei Kawakubo

Le sonorità dell’artista Calx Vive regalano  le texture sonore appropriate ad ogni livello e, granzie ad una particolare propagazione del suono, si fondono creando un romanzo sonoro e una specifica atmosfera sonora in linea con il principio del “beautiful chaos”.

london.doverstreetmarket.com

Dover Street Market London 2016 Dover Street Market London 2016 Dover Street Market London 2016