Mug Magazine #26 - Editoriale | Mug Magazine | Fashion, Design, Lifestyle and more...
24472
post-template-default,single,single-post,postid-24472,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,select-theme-ver-3.2.1,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive

Mug Magazine #26 – Editoriale

Viviamo in un mondo di promesse non mantenute e di effimeri consensi.

Con questo numero di MUG Magazine desideriamo ancora una volta esplorare a fondo le frontiere e le tradizioni della moda, alla ricerca della vera qualità troppo spesso millantata e ancorata alle sole strategie commerciali e di marketing per prodotti poco pregiati proposti negli outlet a prezzi scontati e pianificati in anticipo.

Frequentemente il prezzo di listino del prodotto è ben distante dal suo valore reale. I dati che stanno alla base di un certo costo, come il design innovativo e funzionale, le caratteristiche dei materiali o l’abilità tecnica delle lavorazioni, sono sovente accompagnati da fattori secondari – come il numero di intermediari, le spese di logistica e marketing o la notorietà del brand – che non vanno a priori sottovalutati, ma non sono eliminabili e vanno tenuti in debito conto.

Grazie alla diffusione globale dello shopping online chiunque ha la possibilità di acquistare direttamente dal produttore, di condividere l’esperienza tramite social network e di apprezzare o sminuire un marchio pubblicamente.

Un mercato incapace di riconoscere il giusto rapporto qualità-prezzo vien fatto oggetto di false promesse e diventa terreno ideale di opinioni distorte.

In questo contesto storico e culturale Mug Magazine ambisce ad informare i lettori con il suo punto di vista locale ma aperto alla moda del mondo.